Desideri visitare la Villa?
prenota ora
Un'esclusiva location per matrimoni
scopri di più
Il tuo evento in un'elegante dimora del '700
scopri di più

“qui in villa possiamo distinguerci con un luogo, che non si troverebbe simile riguardo a tutte le sue qualità unite in tutto lo Stato Veneto, e pochi se ne troverebbero anche in tutta la Lombardia.”

Lettera di Carlo Bettoni al fratello Gian Maria, 1753

Una splendida Villa nel cuore del Lago di Garda

Un giardino monumentale unico in tutta la Lombardia che si abbraccia a una villa che unisce imponenza e grazia ai più alti gradi, il tutto incastonato tra le cime dei monti e le rive del Lago di Garda, in uno dei suoi tratti più belli. È questa la storica abitazione dei conti Bettoni, a Bogliaco, dove tutt’ora risiedono i discendenti della famiglia. 

Nel ‘700, quando ormai la fortuna della famiglia si era consolidata, tanto che era capitato loro di ospitare l’imperatore Giuseppe II d’Asburgo in visita a Limone sul Garda, i sedici fratelli Bettoni, in procinto di ricevere il titolo di Conti dalla casa regnante viennese, decidono di costruirsi una dimora “per figurar nel mondo”

Potrebbero stabilirsi a Brescia, dove hanno constatato che i patrizi li trattano con il rispetto dovuto ai pari, nonostante susciti qualche perplessità nella vecchia aristocrazia cittadina il loro “avere negoziato”, vale a dire esercitato il commercio, “il quale negoziare qui scioccamente si reputa arte mecanica”. Oppure potrebbero prendere dimora in Tirolo, nel castello di Scenna, recentemente acquisito insieme con i suoi titoli feudali, ma in fondo è scontato, i conti Bettoni non possono dimenticare “il cielo del natio lago e la patria in cui erano nati” e decidono di ampliare la vecchia villa seicentesca di famiglia, con un progetto di ristrutturazione che le possa “far meritare il nome di Palazzo”.

La dimora sorgerà dunque sul Lago di Garda, del resto, come scriveva nel 1753 il conte Carlo al fratello Gian Maria, residente a Genova: “potendo noi in quel paese figurare nel primo rango, non ci converrebbe probabilmente di stare altrove nel secondo”, “qui in villa possiamo distinguerci con un luogo, che non si troverebbe simile riguardo a tutte le sue qualità unite in tutto lo Stato Veneto, e pochi se ne troverebbero anche in tutta la Lombardia: all’incontro per quanto spendiamo in Città non supereremo mai gli altri: sicché amerei piuttosto singolarizzarmi in villa che restar nel rango di molt’altri in Città.”

Dal 18 Aprile 2022
riparte la stagione di
Visite Guidate a Villa Bettoni.

Prenota subito
QUI

Seguici anche sui nostri
canali social